Archivio per ‘Partigiani’ categoria

GALATIOLO Gaspare – Palermo (PA)

12 maggio 2016

Palermo vigilia del 25 aprile del 2016. Siamo, io e Salvo Li Castri, nella sede dell’ANPI Palermo ospiti della Cgil regionale intenti a curare gli ultimi preparativi per il prossimo 25 aprile, quando arriva un signore, Salvatore Ninni Galatioto, che chiedendo dell’ANPI ci porta la testimonianza “25 Aprile 1961  Dialogo con mio padre” del racconto che il padre, Galioto Gaspare partigiano Comandante “Zeta”  gli fa prima di andare alla festa della Liberazione del 1961 al Giardino Inglese. Cinquantacinque anni dopo ancora un recupero importante della memoria.

Angelo FicarraGalatioto Gaspare partigianoGalatioto Gaspare partigiano 2

CANI Salvatore – Campobello di Licata (AG)

12 maggio 2016

ringraziamo l’autrice della ricerca Carmela Zangara  cui si deve questo ulteriore importante recupero della memoria

In sperduti paesi arroccati sulle cime più alte delle Prealpi, o nelle dormienti valli alpine, non è raro trovare inciso su   cippi commemorativi ai Caduti della Resistenza il nome di soldati meridionali. Giovani che dopo l’8 settembre del 1943 salirono sui monti per combattere il nazifascismo pagando con la vita il prezzo della   libertà, catalogati genericamente come caduti della II guerra mondiale che però si distinsero per il valore tramandato al Nord Italia nei luoghi teatro degli eventi ma sconosciuto ai più – e a volte agli stessi familiari -nella loro terra di Sicilia.

Nasce da qui il mio impegno per il recupero della memoria di questi eroi ancora dimenticati, verso i quali avverto un debito di riconoscenza poggiando sul loro sacrificio la nascita della nostra democrazia. Continua a leggere: CANI Salvatore – Campobello di Licata (AG)